Rally: il resoconto della gare di Valli del Giarolo, Lucca e Cremona

Ecco Il resoconto del Rally  di Valli del Giarolo, Città di Lucca e Cremona che lo scorso week end,dell'11-12 Luglio, hanno dato spettacolo e intrattenuto il publico presente.

Tra i concorrenti c'era anche il nosro club affiliato Sport&Comunicazione

Rally Valli di Giarolo: ha portato ai due equipaggi di Sport&Comunicazione risultati differenti. Esito sfortunato per Francesco Romano e Alessandro Pozzi a bordo della Citroen Saxo N2, hanno svolto bene buona parte della gara nella loro classe nelle prime 3 speciali, ma poi non sono potuti ripartire per la gara successiva e sono stati costretti a ritirarsi. Diversamente è andata per il duo formato da Manuel Lugano e Raffaele Corollo a bordo della Renault Clio R3C. I due hanno condotto un'ottima gara che li ha portati sul podio di classe e gruppo e li ha visti classificarsi in settima posizione assoluta che porta fiducia e speranza all'equipaggio in vista delle gare future. 

Rally città di Lucca: 50° edizione del Rally Coppa Città di Lucca che ha visto un'ottima prestazione alle note da parte di Elisa Filippini, per l'occasione navigatrice di Luca Marcheschi, a bordo di una Renault Clio N3. I due hanno saputo evitare tutte le insidie di un rally che ha visto un buon numero di ritiri e sono riusciti anche a entrare nella Top 10 con un nono posto assoluto e relativo podio di classe e gruppo, un risultato che da sicuramente morale alla Filippini, la quale correva questo rally lungo le strade di casa ed è riuscita sicuramente a superare le proprie aspettative.

Rally di Cremona: Il Rally Circuito di Cremona ha portato spettacolo lungo le strade della zona per tutti coloro che erano presenti ad assistere alla gara. Un rally caldo e lungo che ha messo a dura prova tutti gli equipaggi.Buona gara da parte di Cagni-Salgaro su Suzuki Swift N2, autori di una buona prestazione lungo le strade cremonesi, che hanno ottenuto il secondo posto under 25 e la seconda posizione per quanto riguarda il Trofeo Suzuki.Alcuni problemi meccanici hanno caratterizzato invece la gara di Williams Zanotto e Diana Simionato su Renault Twingo R2B, prima con l’acceleratore bloccato e conseguente penalità di due minuti a causa del ritardo accumulato al controllo orario, poi la piccola Renault si è spenta in prova e andando a sommare un altro minuto di ritardo. Primo posto di trofeo Renault Twingo comunque conquistato, con buoni tempi lungo tutte le prove speciali e un 9° tempo assoluto sulla PS 9 “Veronica”.

» Vai alla scheda di SPORT COMUNICAZIONE A.S.D. | » Torna alla Home